Gp Indianapolis: 7° posto ma lontanissimo dai primi

“E’ stata una gara difficilissima. Speravamo di andare meglio, visto che sia in qualifica che nel warm-up avevo girato sull’1:40″ alto di passo, invece poi ho sofferto tanto con il caldo. In gara ho provato a stare dietro ai primi, ma la moto mi si è chiusa un paio di volte davanti e quindi ho pensato ad arrivare in fondo e non rifare l’errore di Laguna Seca”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...