Day3 Jerez:”ho trovato più traffico che in tangenziale all’ora di punta”.

531529_545988802099237_2100984502_n

“Questa ora e mezza per noi è stata molto importante perché avevamo il nuovo telaio da provare .Non lo userò, almeno nelle prime due gare, la prima sensazione è che garantisca più stabilità ma è peggiorato leggermente in ingresso. Ma oggi non era la giornata giusta per provarlo al meglio, le condizioni della pista non erano ideali per andare a cercare il pelo dell’uovo. Lo riproveremo, con più calma più avanti”. Rimane il peccato di avere mancato le testa della classica al termine dei tre giorni, come avevano fatto Lorenzo, Pedrosa e Marquez nei precedenti. Nel mio giro migliore devo dire grazie a Bradl, l’ho fatto dietro di lui .Era successo anche lo scorso anno, ma questa volta invece di allontanarmi da Stefan mi avvicinavo. Mentre quando ho cercato l’ultimo assalto ho trovato più traffico che in tangenziale all’ora di punta. Ero più veloce di un paio, ma non so di quanto avrei potuto essere più rapido”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...